57

Lo scopo di questa azione è di proteggere i cittadini dalle iniezioni forzate. 'Nessuno - né il governo, né i datori di lavoro, né alcun individuo - dovrebbe mantenere l'autorità di costringere qualcuno a farsi vaccinare, e una Carta dei diritti dei vaccini garantirà che non lo facciano'.

Carta dei diritti dei vaccini

Con una spinta per i mandati di vaccino in aumento, America's Frontline Doctors (AFLDS) ha fornito uno strumento per aiutare i legislatori statali a proteggere i diritti e la dignità dei loro elettori di fronte a tali proposte invasive, pericolose e inutili. Potete vedere alla fine dell'articolo alcuni luoghi dove il vaccino contro il coronavirus potrebbe essere obbligatorio (tra gli altri!).

Il "Vaccine Bill of Rights" (VBOR) è stato composto "in modo che le legislature statali possano riaffermare il loro impegno per i diritti individuali di coscienza, assemblea e movimento", afferma un annuncio dell'AFLDS.

Con questo progetto di risoluzione, l'AFLDS incoraggia i suoi lettori: "Ora siete armati con gli strumenti per combattere per la vostra libertà. QUESTA È LA VOSTRA MISSIONE".

Schermata di www.americasfrontlinedoctors.org

Allarme sulla piattaforma Voter Voice

L'AFLDS esorta tutti a contattare il proprio "rappresentante statale con una copia del VBOR esortandolo ad approvare immediatamente la risoluzione".

Per aiutare a facilitare la diffusione di questo appello critico e urgente ai rappresentanti statali, il LifeSite Action Center ha sponsorizzato un "Alert" a livello nazionale sulla sua piattaforma Voter Voice, che permette agli elettori di contattare i loro legislatori statali in un solo passo usando un unico semplice modulo di contatto. Questo sistema abbinerà automaticamente i cittadini agli account e-mail e/o Twitter dei loro rappresentanti, e con un solo clic potranno inviare il loro messaggio direttamente a loro. Anche chiamare gli uffici dei legislatori è un'opzione prevista.

Schermata di www.votervoice.net

Il VBOR esamina in primo luogo come tale iniziativa sia semplicemente un'attualizzazione del diritto costituzionale stabilito, nonché del diritto federale che riflette le norme internazionali ampiamente riconosciute come articolate nel Codice di Norimberga del 1947.

Codice di Norimberga

Il Codice di Norimberga è nato in seguito ai processi, alle condanne e alle esecuzioni di medici nazisti che avevano condotto esperimenti mortali, senza il consenso dei soggetti, su prigionieri di guerra.

Il primo e più esteso principio del Codice fornisce le condizioni rigorose per stabilire il consenso volontario, compreso che l'individuo non può essere esposto a "qualsiasi elemento di forza, frode, inganno, costrizione, prevaricazione, o altra forma ulteriore di costrizione o coercizione". Inoltre, devono avere "sufficiente conoscenza e comprensione degli elementi della materia in questione".

Schermata di www.cirp.org

Diritti umani e civili

Uno di questi elementi necessari per un legittimo consenso informato includerebbe il fatto che questi vaccini sperimentali non godono dello status di "approvati dalla FDA", ma hanno solo "un'autorizzazione temporanea di uso di emergenza come agenti sperimentali (sperimentali)". Come afferma altrove la fondatrice dell'AFLDS, la dottoressa Simone Gold, questo significa che si viene arruolati in una sperimentazione medica quando si ricevono queste iniezioni, cosa che "quasi nessuno sceglie di fare" in circostanze normali, quando gli vengono fornite queste informazioni necessarie. La dottoressa Simone Gold è stata sottoposta ad una massiccia incursione del Federal Bureau of Investigation (FBI) nella sua casa per arrestarla per essere stata presente al Campidoglio il 6 gennaioil. Leggi qui.

Per queste e altre ragioni, il VBOR conferma che è una violazione della legge federale imporre tali sostanze ("21 U.S.C. §360bbb-3"). Come recita lo statuto: "L'autorizzazione di prodotti medici per l'uso in casi di emergenza ... richiede ... l'opzione di accettare o rifiutare la somministrazione del prodotto".

Il VBOR continua ad articolare i diritti umani e civili che cerca di garantire secondo "sei categorie generali di protezioni per gli individui contro il governo smodato e i tentativi di intervento da parte di imprese e organizzazioni private". Queste protezioni includono quanto segue:

    • Nessuna persona sarà obbligata, costretta, forzata o pressata a prendere un vaccino COVID-19.
    • Nessun medico o infermiere deve essere invitato dal proprio datore di lavoro a promuovere il vaccino COVID-19.
    • Tutte le persone si riservano il diritto, in ogni momento, di determinare ciò che è nel loro migliore interesse medico senza minacciare il loro sostentamento o la loro libertà di movimento.
    • Tutte le persone devono avere accesso a informazioni indipendenti che le aiutino a determinare ciò che è nel loro migliore interesse medico, compreso il rischio di morte in base all'età/condizione di contrarre il COVID-19 naturalmente. Queste informazioni devono includere informazioni provenienti da fonti indipendenti da un conflitto di interessi come un'entità governativa, politica o commerciale. Tali informazioni possono essere incluse ma non possono essere l'unica fonte di informazione.
    • Gli anziani hanno inoltre diritto a un avvocato competente e indipendente con una formazione medica per aiutarli a determinare il loro interesse medico.
    • Le imprese private che operano all'interno della giurisdizione non hanno alcuna autorità legale per richiedere o imporre o costringere farmaci o farmaci sperimentali per qualsiasi persona.

In un comunicato stampa che annunciava il VBOR, l'AFLDS ha continuato affermando: "Mandati, 'passaporti' o qualsiasi sforzo per intimidire gli americani a prendere un vaccino per un virus con un tasso di sopravvivenza del 99,7% non solo è dannoso per la libertà individuale, ma contraddice anche la pratica medica sicura. Eppure i governi statali, insieme a potenti interessi privati, si stanno muovendo nella direzione di richiedere inoculazioni per ampi segmenti della nostra società come condizione per tornare a una vita 'normale'. Questo è sbagliato".

Proposta AFLDS

"Come parte dell'impegno dell'AFLDS per lo scambio di informazioni basate sulla scienza, la trasparenza e la responsabilità, la nostra organizzazione ha sviluppato questa Carta dei Diritti del Vaccino in modo che le legislature statali possano riaffermare i loro impegni per i diritti individuali di coscienza, assemblea e movimento. America's Frontline Doctors incoraggia i nostri rappresentanti ad approvare immediatamente questa misura critica, ad indirizzare i funzionari della sanità pubblica a conformarsi e a preservare la libertà dei loro elettori".

Il LifeSite Action Alert chiarisce che i diritti fondamentali sopra elencati sono "a rischio di totale violazione grazie agli estremi sforzi dei governi di tutto il mondo per costringere la gente a farsi vaccinare".

"La proposta dell'AFLDS è un passo ragionevole, responsabile e rassicurante nella giusta direzione mentre ci muoviamo nella prossima fase della pandemia, e i legislatori statali dovrebbero introdurre le sue disposizioni come legislazione o modellare la loro proposta su di esse", afferma l'allarme.

"Nessuno - né il governo, né i datori di lavoro, né alcun individuo - dovrebbe mantenere l'autorità di costringere qualcuno a farsi vaccinare, e una Carta dei Diritti del Vaccino nel vostro stato farà sì che non lo facciano".

Vedi anche

Obblighi Covid19 Azioni di vaccinazione

La 'Carta dei diritti dei vaccini' dei medici americani in prima linea

 

Voce degli elettori di Lifesite

 


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

57

Qual è la tua reazione?

confused confused
1
confused
fail fail
0
fail
love love
2
love
lol lol
2
lol
omg omg
1
omg
win win
0
win