jean-jacques crèvecoeur relazioni e giochi di potere