Spopolamento attraverso la vaccinazione forzata?


Questo articolo originale è stato pubblicato per la prima volta nel numero 4 di The Sovereign independent nel giugno 2011. La signora nell'immagine qui sopra è stata abbastanza astuta da conservare il giornale originale stampato.

Spopolamento attraverso la vaccinazione forzata

Il 26 aprile 2009 l'Irish Independent ha pubblicato un articolo intitolato "Preoccupazione per la salute dei bambini mentre i genitori ignorano i vaccini". Edel Kennedy, dovresti vergognarti! Questo non è altro che un tentativo del governo, attraverso i suoi burattini nei media, di rimuovere i diritti dei genitori di determinare le scelte di vita della loro prole e toglie ogni dubbio che ora viviamo in una dittatura.

Questo è un insulto FUORILEGGE per ogni genitore del paese che ha il buon senso di ricercare da solo l'efficacia dei vaccini semplicemente guardando i dati storici piuttosto che fidarsi dei politici le cui bugie nei media, comprese quelle perpetrate dal Dept. Harney per quanto riguarda la farsa dell'"influenza suina" e il pericoloso mito della vaccinazione HPV, hanno condotto il paese nell'abisso della povertà totale e venduto il paese nella morsa comunista dei burocrati europei il cui unico scopo è la distruzione della sovranità di ogni nazione membro, lasciandoli aggrappati alla ciotola delle elemosine del FMI.

I vaccini sono una frode, pura e semplice!

La storia lo dimostra per chiunque abbia un po' di pazienza e il coraggio di investigare i FATTI da solo, e ci vuole coraggio, specialmente per quelli della professione medica le cui carriere saranno a rischio se oseranno esporre questo pericolo per i nostri bambini. Inoltre manda in frantumi le loro illusioni di far parte di un'organizzazione che è tutt'altro che benefica per coloro che credono di proteggere dalle malattie. Tuttavia, il loro giuramento ipocratico dovrebbe costringerli a indagare su tali affermazioni selvagge messe in giro dai giganti farmaceutici e dai loro rappresentanti di vendita di farmaci invece di prendere la parola di un'industria ben nota per essere totalmente corrotta e spietata nelle sue pratiche commerciali.

Lo scandalo degli emofiliaci irlandesi, dove i pazienti sono stati consapevolmente infettati dall'HIV attraverso emoderivati contaminati, dovrebbe essere sufficiente a convincere chiunque dell'intento omicida di Big Pharma. Questo ci porta alle vere ragioni delle vaccinazioni. Non ho nemmeno intenzione di dimostrare ai lettori che non funzionano. Vi esorto semplicemente a cercare i dati storici. Un semplice esempio è la scomparsa del morbillo.

Il tasso di mortalità per morbillo era diminuito di 98% dal 1915-1958 prima dell'introduzione di qualsiasi vaccinazione.

Nel 1988 e 1989, 69% e 89% dei casi di morbillo nei bambini americani in età scolare erano stati vaccinati.

Nel 1995, 56% di TUTTI i casi di morbillo in America sono stati vaccinati.

Queste cifre provengono da riviste mediche. Questi 3 semplici esempi dimostrano che i bambini non vaccinati hanno meno probabilità di contrarre il morbillo e che il vaccino era inutile. Cercatevelo da soli. Tutte le altre affermazioni sui vaccini che hanno curato o eliminato le malattie seguono uno schema simile. Una migliore igiene, acqua pulita e buon cibo sano sono stati la causa del declino e qualsiasi medico degno dei suoi sali profumati dovrebbe saperlo. Se non lo fanno, allora sono disinformati su larga scala o sono in completa negazione. Qui sta il problema. Perché i medici sono stati 'indottrinati' a credere che i vaccini siano la vacca sacra della medicina quando la storia dimostra chiaramente che sono praticamente inutili?

L'agenda dello spopolamento

La vera ragione delle vaccinazioni, a parte i massicci profitti per i produttori, è di assicurarsi che vi ammaliate per tutta la vita, di nuovo non solo per arricchire queste stesse corporazioni che vi hanno fatto ammalare, ma per assicurarsi che molti, se non tutti, muoiano prima di ricevere la pensione e quando non siete più utili alla società. Ecco perché vogliono che andiate in pensione più tardi nella vita e vi costringono, attraverso il terrorismo economico, a lavorare più a lungo indipendentemente dalla vostra età o salute. Vogliono letteralmente farvi lavorare fino alla morte. Se non lavori sarai classificato come un peso per la società, un costo finanziario che la società deve sostenere, e quindi sarai stigmatizzato come un "mangiatore inutile"; un consumatore di risorse necessarie per il resto della società. Quando Big Pharma non potrà più trarre profitto dalla malattia che ti ha dato, sarai lasciato morire.

Questo è il programma di spopolamento promosso dalla Divisione della Popolazione delle Nazioni Unite sotto il Dipartimento degli Affari Economici e Sociali. Basta guardare l'Africa, la nazione che le stesse Nazioni Unite hanno detto che potrebbe nutrire il mondo. Perché allora in Africa milioni di persone muoiono di fame in quel continente? È destino che sia così, gente.

Tutti noi, in un momento o nell'altro, siamo stati indotti a credere nell'efficacia dei vaccini. Io ero uno di loro e ho fatto vaccinare mio figlio quasi 35 anni fa. Ora non me lo sognerei nemmeno. Penso che si possa dire che siamo tutti consapevoli della vera pandemia, al contrario delle false pandemie del passato. Si chiama 'CANCRO'. Anche l'autismo è a livelli di crisi (pandemia) in tutto il mondo dove esistono programmi di vaccinazione di massa.

Prima della vaccinazione di massa, i tumori erano estremamente rari, quasi inesistenti. Oggi nel mondo occidentale, cosiddetto sviluppato, ci troviamo di fronte a una crisi di cancro nella misura in cui da uno su cinque a uno su due soffrirà, molti morendo, di una forma di cancro o di un'altra. Cosa è successo per causare questa pandemia? Cominciate a farvi un'idea?

Basta guardare indietro al vaccino antipolio di Jonas Salk che ha fatto il giro del mondo con la piena consapevolezza che conteneva il virus SV40 che non aveva altro scopo che causare il cancro; eppure è stato spinto come un vaccino per la polio quando, come per il morbillo, la polio era ben in declino prima di qualsiasi vaccino a causa degli stessi fattori.

Entra in scena alla conferenza TED 201 0, il signor Bill Gates, capo di Microsoft, la più grande azienda informatica del pianeta. Cosa c'entra Bill Gates con i vaccini, vi chiederete?

Vedi la citazione nell'immagine qui sopra. Queste sono le sue esatte parole. Cominciate a capire il quadro?

All'élite globalista non importa nulla dell'umanità; gli uomini, le donne e i bambini comuni devono essere eliminati nelle loro menti deliranti per garantire che i loro tipi superiori vadano nel futuro con il meglio dell'allevamento come unico criterio degno di essere salvato. Tu ed io non siamo più necessari ed è per questo che stiamo assistendo alla perdita della nostra economia, della nostra ricchezza, della nostra salute, della nostra felicità e, in definitiva, delle NOSTRE VITE.

(Nel 2020, guardate dove siamo ora con Gates che ancora chiama le regole!)