Il sindacato CGT sta chiedendo al direttore generale di un ospedale di analizzare i vaccini per vedere se contengono ossido di grafene?


Sembra che a poco a poco, tra una parte della società che hanno grandi dubbi sui vaccini, cominciano a chiedere spiegazioni ai funzionari della sanità.

In questo caso, è stato il sindacato CGT (Confederación General del Trabajo) che, attraverso la sua sezione sindacale SACYL Valladolid West, ha inviato una lettera al CEO dell'Ospedale Rio Hortega de Valladolid, chiedendogli di analizzare alcune delle fiale di vaccini per verificare che il contenuto corrisponda anche alle affermazioni dei produttori.

Le cose cominciano a farsi serie per i politici e le autorità sanitarie, perché ricevono sempre più lettere come questa, alle quali devono rispondere in modo adeguato e non possono rispondere con il silenzio.

Devono iniziare a prendersi le loro responsabilità ed essere consapevoli di quello che può succedere se ignorano denunce come questa, perché allora diventano complici e responsabili di quello che succede.

Il tempo sta per scadere e ora tocca al CEO di questo ospedale rispondere alla richiesta del sindacato. Non vediamo l'ora di sentire la risposta.