Il commercio di falsi vaccini e certificati di vaccinazione è in crescita?


Un rapporto di Check Point Research (CPR), una società di sicurezza informatica, indica che il commercio illegale di vaccini, certificati di vaccinazione e test negativi per il virus CCP sul dark web è aumentato di 300% negli ultimi tre mesi.

Fornitori di vaccini Darknet

Il dark web ha siti web che non sono visibili con un comune browser e richiedono un certo software per accedervi, e di solito sono criptati e permettono agli utenti di rimanere anonimi e persino irrintracciabili.

Secondo Fox News i "fornitori" offrono vaccini dai laboratori di AstraZeneca, Johnson & Johnson, Sputnik e Sinopharm cinese. Leggi qui.

"È chiaro per noi che il pubblico target per i venditori di vaccini darknet sono in realtà i commercianti, non necessariamente il pubblico in generale", ha detto Ekram Ahmed, portavoce di Check Point.

Il rapporto della CPR spiega che i "venditori" stanno cercando di generare una relazione a lungo termine in modo da poter distribuire grandi quantità di vaccini falsi per lunghi periodi di tempo.

"I venditori vogliono soldati a piedi sul terreno, in più aree geografiche, per distribuire l'intero spettro di servizi di coronavirus: vaccini, certificazioni di vaccinazione e test COVID negativi", ha detto Ahmed.

I prezzi dei vaccini vanno da $500 a $600. Un certificato di vaccinazione falso, noto anche come passaporto vaccinale, rilasciato dal Center for Communicable Disease Control (CDC) costa $200 e un test negativo, che viene venduto ai viaggiatori e richiede solo 24 ore, viene venduto per $25.

All'inizio di quest'anno, la Federal Trade Commission ha emesso un avvertimento sulle truffe del vaccino contro il virus CCP: "Non pagate per iscrivervi al vaccino. Chiunque chieda un pagamento per mettervi in lista, prendere un appuntamento per voi, o prenotare un posto in fila è un truffatore".

Governi autoritari

Il business clandestino di vaccini e certificati falsi sul dark web è fiorito negli ultimi mesi, mentre i governi di tutto il mondo aumentano il loro autoritarismo con i cosiddetti passaporti dei vaccini, costringendo le persone contro la loro volontà a farsi vaccinare sotto la premessa del "bene comune".

Le persone alla fine non saranno in grado di viaggiare, comprare cibo o mandare i loro figli a scuola se non si conformano.

Gli esperti hanno anche sottolineato che i passaporti vaccinali saranno collegati ai dati della persona, dando a tutti i governi del mondo l'accesso alle vostre informazioni personali, che potranno essere trovate con una ricerca su Google. Leggi qui.

Pertanto, la riluttanza della gente a farsi vaccinare non deriva da teorie di cospirazione come sostengono i media mainstream.

Morti da vaccini

Solo negli Stati Uniti e in Europa, quasi 4.000 persone sono morte dopo essere state vaccinate. Leggi qui.

Rapporti di morti per vaccini vengono pubblicati periodicamente, anche tenendo conto della forte censura dei media e delle reti sociali che non permettono a nessuno di contestare il fatto che i vaccini non sono sicuri, specialmente quelli contro il CCP Virus, che oltre a non avere un'approvazione ufficiale per il loro uso, ma un'autorizzazione di emergenza, che non è la stessa cosa, sono sperimentali e i loro effetti a lungo termine sono ancora sconosciuti.