Il dottor Fauci sta suggerendo di usare il clero per convincere i credenti a farsi vaccinare?


In una conferenza virtuale sulla salute sponsorizzata dal Vaticano la scorsa settimana, il dottor Anthony Fauci, consigliere medico senior della Casa Bianca, ha risposto a una domanda su come avrebbe fatto a convincere le persone che ancora esitano a farsi vaccinare.

Ha suggerito che il modo migliore per raggiungere un gruppo specifico di persone è quello di utilizzare le persone di cui si fidano, una tattica oscura usata un tempo da personaggi sinistri.

"Devi collegarli con persone di cui si fidano. La cosa che stiamo scoprendo è che dipende da chi hai, chi è il pubblico e chi è il messaggero".

Ha aggiunto: "Devi far combaciare il messaggero con il pubblico. E penso che se lo fai, supererai molte esitazioni. Quando vai in trincea e hai qualcuno che è una persona profondamente religiosa che ascolterà il suo clero, è diverso da me con un vestito, andando in una zona, dicendo alla gente di fare qualcosa".

Il suggerimento del dottor Fauci potrebbe essere visto come una sorta di coercizione passiva e una mancanza di rispetto per la sacralità della relazione tra un prete e i fedeli.

Ma nessuno alla conferenza - sponsorizzata dal Vaticano, un'entità sempre più alienata dal ruolo di condurre i cattolici a Dio - sembrò protestare contro il suggerimento del medico screditato.

Michael Hichborn, presidente del Lepanto Institute, ha fatto il confronto tra la raccomandazione di Fauci e il fondatore di Planned Parenthood. Leggi qui:

"Nel 1939, Margaret Sanger scrisse al Dr. Clarence Gamble suggerendo di convincere i 'medici negri' e i 'ministri negri' a promuovere la contraccezione tra la popolazione nera. Imitando l'approccio della Sanger, Fauci ora vuole usare i preti cattolici per convincere i cattolici fedeli a prendere un'iniezione non provata che ha oltre 3.000 morti segnalate e oltre 100.000 gravi reazioni avverse collegate ad essa. I cattolici fedeli hanno tutto il diritto di rifiutare l'iniezione e dovrebbero dire a Fauci e ai suoi lacchè di andarsene a farsi una sega".

Lo stesso dottor Fauci, amante delle mascherine, degli lockdown, dell'allontanamento sociale e dei vaccini, ha incoraggiato le autorità a vietare le funzioni religiose, la messa, la comunione e il battesimo, mentre diceva che andava bene se la gente voleva fare sesso con degli sconosciuti, "se sono disposti a correre il rischio". Forse pensava che sarebbe stato divertente.

C'è una vasta popolazione di credenti in tutto il mondo che sono esitanti o rifiutano del tutto l'idea di ottenere il vaccino contro il virus CCP. Ora che il Vaticano è coinvolto, è molto probabile che alcuni sacerdoti procedano a usare messe e sermoni per convincere i fedeli a farsi vaccinare.

Secondo un sondaggio pubblicato il 3 maggio da Gallup, più di 1,3 miliardi di persone nel mondo rifiutano il vaccino contro il virus CCP. Leggi qui.

Il sondaggio è stato condotto durante gli ultimi sei mesi del 2020 in 20 paesi in Europa e in Africa. Il numero è probabilmente esponenzialmente più alto se si conta la popolazione statunitense che non vuole essere vaccinata.

Oltre a tutti i fattori di rischio presentati dai vaccini sperimentali contro il coronavirus, che hanno riportato reazioni avverse che vanno dalla paralisi, alle convulsioni, all'eruzione sanguigna, alla cecità da gonfiore e persino alla morte, c'è anche una questione morale o etica da un punto di vista religioso.

Per esempio, i vaccini prodotti dalla Johnson & Johnson usano cellule di bambini abortiti nella loro linea di produzione. Ecco perché molti religiosi hanno consigliato ai fedeli di non farsi vaccinare con il vaccino Jensen.

L'arcivescovo Joseph F. Naumann del Kansas, presidente del Comitato dei vescovi statunitensi per le attività pro-vita, ha detto in un'intervista: "Le persone possono avere buone ragioni per non voler essere vaccinate. I vaccini Pfizer e Moderna hanno una connessione remota con linee cellulari che provengono da tessuti prelevati da bambini abortiti, e potrebbero volersi separare da questo. Le persone possono anche avere preoccupazioni sugli effetti collaterali dei vaccini". Leggi qui.