61
Un esperto di salute leader in Gran Bretagna ha avvertito che le restrizioni del governo sui grandi raduni pubblici dovranno essere in atto per "i prossimi anni" a causa del coronavirus cinese.
——–

I prossimi anni

Il professor Tim Spector del King's College di Londra ha detto che non può prevedere che i britannici siano liberi di partecipare a festival musicali o a grandi matrimoni nei prossimi anni.

"Penso che dobbiamo abituarci a questo e questo ci permetterà di fare le cose che vogliamo davvero fare più facilmente e più prontamente", ha detto il Prof Spector a Times Radio, aggiungendo che "non può vederci avere improvvisamente un altro Festival di Cheltenham senza regolamenti". Leggi qui.

"Non riesco a vederci avere matrimoni di massa con persone che vengono da tutto il mondo, penso che per i prossimi anni quei giorni siano finiti", ha avvertito.

Il professor Spector, che ha inventato lo Zoe COVID Symptom Study, ha continuato a dire che le misure preventive come l'allontanamento sociale, l'uso di maschere e il lavaggio delle mani dovrebbero essere mantenute in vigore in quanto "non costano davvero nulla da fare".

Mentre il Regno Unito ha massicciamente superato l'Unione europea nel suo lancio del vaccino - vaccinando circa 12 milioni di britannici finora - i funzionari sanitari hanno minimizzato l'idea di revocare completamente le misure di blocco.

Le osservazioni del professor Spector fanno eco alle previsioni espresse dal vice direttore sanitario inglese Jonathan Van-Tam, che ha detto a gennaio che crede che la gente "sceglierà" di indossare maschere per sempre. Leggi qui.

Van-Tam ha continuato a dire che le vaccinazioni annuali contro il coronavirus diventeranno probabilmente la norma, poiché il virus "è probabile che sia con noi probabilmente per il prossimo futuro".

Schermata di twitter.com

Passaporti dei vaccini

Il governo britannico è uscito domenica contro l'implementazione dei passaporti per i vaccini. Il ministro dei vaccini della nazione Nadhim Zahawi ha detto all'Andrew Marr Show della BBC che un tale schema sarebbe "discriminatorio" e che attualmente non è chiaro quanto saranno efficaci le inoculazioni nel ridurre il tasso di trasmissione. Leggi qui.

Tuttavia, Zahawi aveva precedentemente previsto che le imprese britanniche avrebbero richiesto passaporti di immunità per i loro clienti, e il governo ha finanziato una "prova" di un'applicazione per smartphone che potrebbe servire come modello per tale passaporto. Leggi qui. 

Domenica, il ministro dei vaccini ha detto: "Non è così che facciamo le cose. Le facciamo con il consenso". Zahawi ha continuato a suggerire che i britannici potrebbero parlare con i loro medici personali per ricevere la prova della vaccinazione se ne hanno bisogno per viaggiare in un altro paese.

I paesi dell'Unione Europea hanno già annunciato le loro intenzioni di implementare uno schema di passaporto di vaccinazione, con la Danimarca che diventerà il primo paese a introdurre un programma sostenuto dal governo entro la fine di questo mese. Leggi qui. E qui.

Apparendo allo stesso show domenicale della BBC, il segretario ombra del partito laburista, l'ex leader del partito Ed Miliband, ha avvertito che i passaporti vaccinali potrebbero diventare "necessari", sostenendo gli appelli dell'ex primo ministro Tony Blair, che ha a lungo sostenuto l'idea. Leggi qui.

Libertà civili

Il gruppo di difesa delle libertà civili Big Brother Watch ha reagito avvertendo che "L'unica ragione possibile per cui i passaporti per i vaccini sarebbero 'necessari' è quella di negare i diritti alle persone senza vaccino".

Schermata di twitter.com

Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

61

Qual è la tua reazione?

confused confused
0
confused
fail fail
3
fail
love love
1
love
lol lol
1
lol
omg omg
0
omg
win win
3
win