Come possono giustificare le politiche di chiusura delle scuole?


Covid-19 chiusura delle scuole. Scolaretta triste e annoiata con maschera facciale che si sente depressa e sola fuori dalla sua scuola chiusa. Restrizioni e lockdown come misure di contenimento del Coronavirus.

Guardiamo il disastro che le politiche sbagliate di chiusura delle scuole dirette dai nostri leader di governo hanno causato nella vita dei nostri bambini. La catastrofe della chiusura delle scuole rispecchia la catastrofe del mascheramento e simili politiche sbagliate.

Sapevamo all'inizio del 2020, per esempio, che il gruppo di rischio chiave erano le persone anziane con condizioni mediche (anche se Covid ha ceduto il passo all'età dovuta a gravi condizioni mediche o all'obesità in base ai dati esistenti). Ma basta guardare il disastro completo che gli esperti hanno creato con i nostri bambini in termini di chiusura delle scuole.

Cosa sapevano il CDC e il NIH sul rischio per i bambini?

Guardate cosa si sa ora in Ontario, Canada, con il sindacato e gli onorari pagati a esperti medici 'in conflitto' per guidare un messaggio di chiusura delle scuole. Questo è sconsiderato e scandaloso! Nonostante i tassi di trasmissione estremamente bassi e la probabilità molto bassa di diffondere il virus Covid tra i bambini (o di ammalarsi gravemente a causa del Covid), sono andati avanti e hanno distrutto un anno della vita scolastica dei bambini a causa di questi esperti medici senza senso e dei media isterici e questo porterà una perdita enorme a lungo termine per i nostri bambini. Chi pagherà per questo?

 

Avevamo dei dati o della scienza? Certo che li avevamo. Una ricerca di qualità "nell'importante rivista Nature ha stimato che il tasso di sopravvivenza della Covid-19 è di circa il 99,995% nei bambini e negli adolescenti". Lo sapevamo molto presto, ma questo non ha impedito alle agenzie di salute pubblica e agli esperti di ingannare o non informare sul vero rischio.1

Una recente pubblicazione del CDC ha riferito che tra più di 90.000 studenti e personale in 11 distretti scolastici del North Carolina, hanno trovato che la trasmissione del virus all'interno della scuola era "molto rara".

 

Un risultato simile è emerso in 17 scuole rurali del Wisconsin.

 

Derek Thompson di The Atlantic ha scritto nel gennaio 2021 che "sappiamo da mesi che i bambini piccoli sono meno suscettibili di infezioni gravi e meno propensi a trasmettere il coronavirus. Comportiamoci come tale".2

Danni ai bambini

Questo pezzo di Thompson è stato spinto dal CDC "uscito" nell'ultima settimana per la riapertura delle scuole quando i dati erano chiari da molto tempo che il rischio era molto basso, se non addirittura nullo. Allora siamo, come Thompson nel suo pezzo, provocati a chiedere, perché i media, i nostri capi di governo burocratici, e gli esperti medici hanno apparentemente colluso per danneggiare i nostri bambini con le loro chiusure scolastiche infondate? Perché hanno ingannato il pubblico per così tanto tempo? Si sono accumulate perdite catastrofiche a lungo termine per l'educazione dei nostri bambini, ma soprattutto per il loro sviluppo sociale ed emotivo/psicologico. Sappiamo che i suicidi tra i bambini sono aumentati.3

I genitori sono alle prese con la pandemia e l'homeschooling e i bambini stanno fallendo. Questo tipo di paura infondata è stata guidata dai media "nonostante una differenza di rischio mille volte superiore tra vecchi e giovani". Lo hanno sempre saputo, ma hanno continuato con una bugia sfacciata! Di conseguenza, questo ha sostenuto un'atmosfera di grossolana sfiducia nei confronti dei nostri funzionari governativi e degli esperti medici.4

Rischio molto basso di diffusione dell'infezione da parte dei bambini

E il CDC è ora a gennaio/febbraio 2021 che corre verso qualsiasi podio aperto e microfono che può trovare per dirci che è ora di riaprire le scuole e che può essere fatto in modo sicuro. Eppure questi non sono dati nuovi in cui il CDC inciampa per la prima volta. No, lo hanno sempre saputo. Il CDC ha sempre saputo che era sicuro riaprire le scuole per molti, molti mesi. Loro, come il resto del mondo, avevano i dati pediatrici-bambini pubblicamente disponibili dalla metà del 2020, che sono stati coerenti e chiari sul fatto che il rischio per i bambini è molto basso e che le scuole non avrebbero dovuto essere chiuse in primo luogo o tenute chiuse. I dati sono stati stabili e chiari subito dopo l'inizio della pandemia che c'è molta meno suscettibilità per i bambini, o malattia grave per i bambini, e molto basso rischio di ospedalizzazione o morte per i bambini quando si tratta di Covid.5

 

Perché questo rischio sostanzialmente ridotto? Non siamo ancora del tutto sicuri, ma la ricerca preliminare indica una minore espressione delle proteine del recettore ACE2 sulla superficie dell'epitelio nasale nei bambini (4-9 anni). Questo è ben noto a livello globale da molti, molti mesi che i bambini sono a bassissimo rischio di diffondere l'infezione ai loro compagni di classe, ai loro adulti, agli insegnanti, o anche di portarla a casa.

 

Le prove di trasmissione secondaria sono inesistenti. Sulla base di una revisione di alta qualità della McMaster University, i ricercatori hanno scoperto che "la trasmissione è stata ricondotta alla comunità e alle impostazioni domestiche o agli adulti, piuttosto che tra i bambini all'interno degli asili o delle scuole, anche nelle giurisdizioni in cui le scuole sono rimaste aperte o hanno riaperto".6

La ricerca internazionale era stata chiara sul fatto che non c'era una relazione coerente tra la scolarizzazione dei bambini e la trasmissione del virus. Qualsiasi esperto medico o agenzia che implichi altrimenti che questa è una nuova scienza e "ora comprendiamo i dati" o "i dati sono ora disponibili" è assolutamente falso. Ma perché questo è successo ai nostri bambini e non è successo per l'influenza stagionale ogni anno, che è molto più mortale del Covid per i bambini? O per l'H1N1 quando ha colpito nel 2009? Le decisioni sono state prese sulla base di prove o di altri fattori?

Chi è il colpevole qui?

Qual è stata la ragione di questa politica molto imperfetta? Sicuramente non è basata sulla scienza. Perché il CDC e altre agenzie sanitarie americane come il NIH sono state così lente a reagire alla scienza conosciuta (forti prove dalla Norvegia, dall'Irlanda, da Singapore, dal North Carolina ecc.) e quindi a guidare le decisioni politiche ottimali basate su questa chiara scienza accumulata a priori (Pezzo del Washington Post Settembre 2020, L'Atlanticoottobre 2020)? Queste agenzie sanitarie avevano le prove, ma hanno continuato a sostenere politiche di chiusura delle scuole devastanti che hanno danneggiato i nostri bambini. Basta guardare le ripetute discussioni tra il senatore Rand Paul e il dottor Anthony Fauci, dove il senatore è stato continuamente messo alla gogna dai media per aver chiamato il dottor Fauci, che ha regolarmente cambiato le sue dichiarazioni ed è stato confuso su una serie di questioni e in particolare sulla questione della chiusura delle scuole.7

Il dottor Fauci ha risposto: "Non sappiamo tutto su questo virus, e dovremmo davvero essere molto attenti, in particolare quando si tratta di bambini". Sicuramente il Dr. Fauci era a conoscenza dei dati globali di Covid in relazione al rischio nei bambini.

Mentre i bambini guidano l'influenza stagionale e si portano l'influenza a casa, questo non è il caso di Covid. Lo sapevamo molto presto. Riconosciamo che c'è il rischio di infezione e trasmissione, ma è molto trascurabile quando si tratta di bambini e Covid. Non possiamo dire rischio zero ma stiamo parlando di una probabilità estremamente bassa e lo sapevamo molto presto. Eppure, se accendete il telegiornale quotidiano, non lo saprete perché il messaggio che viene inviato praticamente 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è un messaggio di sventura per i nostri bambini! Sicuramente i media e gli esperti medici sanno che ciò che affermano è di fatto errato sulla base della scienza. I nostri governi e i sindacati hanno chiuso le scuole con irrazionali politiche nonsense e non scientifiche simili a quelle dell'lockdown, che si traducono in danni incommensurabili (cioè non teorici) per i nostri bambini, date le perdite che si accumulano. Di nuovo, chi pagherà per l'inutile devastazione causata da questi esperti medici apparentemente ignari, arroganti e senza senso?

La verità è anche che molti bambini - e in particolare quelli meno avvantaggiati, le nostre minoranze, i nostri bambini afro-americani, latini e sud-asiatici - ottengono i loro principali bisogni soddisfatti a scuola, compresa l'alimentazione, gli esami degli occhi e degli occhiali, e gli esami dell'udito. È importante notare che le scuole spesso funzionano come un forte sistema di protezione o di guardia per i bambini che vengono abusati sessualmente o fisicamente e la visibilità di ciò diminuisce con la chiusura delle scuole.

Trauma abusivo nei bambini

A causa degli lockdown e dei lavori persi, i genitori adulti sono molto arrabbiati e amareggiati, e lo stress e la pressione in casa aumentano a causa della perdita di lavoro/reddito e della perdita di indipendenza e di controllo sulle loro vite, oltre alla disfunzione della scuola a distanza che spesso non possono aiutare in modo ottimale. Alcuni reagiscono tragicamente scagliandosi l'uno contro l'altro e contro i loro figli. Ci sono anche rapporti che i bambini vengono portati al pronto soccorso con genitori che dichiarano che pensano di aver ucciso i loro figli che non rispondono.

Infatti, da quando i Covid lockdown sono stati avviati in Gran Bretagna, come esempio, è stato riportato che l'incidenza dei traumi cranici abusivi nei bambini è aumentata di quasi 1.500%!8

Un simile trauma catastrofico alla testa nei bambini che è legato alla pandemia di Covid è stato riportato in Canada! C'è stata una tendenza devastante negli ospedali di Ottawa, Canada, con un aumento del numero di bambini e neonati visti con lesioni catastrofiche alla testa durante la seconda ondata di Covid-19. La Covid-19 è costata vite umane e i nostri leader governativi e le agenzie sanitarie con esperti medici televisivi sono in parte da biasimare per il loro processo decisionale insensato e apparentemente politicizzato che non aveva alcuna base scientifica. Guardate cosa hanno fatto!9

Purtroppo, i nostri bambini sopporteranno le conseguenze catastrofiche, e non solo dal punto di vista educativo, della politica di chiusura delle scuole profondamente sbagliata per decenni a venire (in particolare i nostri bambini delle minoranze che erano meno in grado di permettersi questo). Hanno fatto questo, il CDC, NIH ecc. sono costati vite di bambini e hanno fatto danni incommensurabili ai nostri bambini con politiche sempre più riconosciute profondamente distruttive e insensate.10

Informazioni illogiche e senza senso

Questi esperti e agenzie sanno da molto tempo, certamente da molti, molti mesi ormai (dall'estate del 2020 e prima) che i bambini sono poco o nessun rischio di diffondere l'infezione o di portarla a casa. Sapevano che le scuole offrono una sorta di protezione d'avanguardia nella nostra società per i bambini e che i bambini stanno spesso molto meglio all'interno dell'ambiente scolastico.

Eppure, nonostante ciò che la scienza disponibile ha mostrato, hanno continuato le loro posizioni di chiusura delle scuole e le loro politiche e sollecitazioni, che hanno incoraggiato i sindacati e gli insegnanti a reagire e a comportarsi come stanno facendo attualmente nonostante la scienza schiacciante. Perché gli insegnanti e i sindacati non dovrebbero essere pietrificati dalla loro mente sulla base delle informazioni costantemente illogiche e insensate che emergono dalle nostre agenzie governative e dagli esperti medici? Eppure questa politica sbagliata continua e con l'uso di maschere e altri mandati. Dobbiamo credere che tutti gli aspetti della risposta alla pandemia, cioè gli lockdown, il mascheramento, il vaccino ecc., siano pieni di queste irregolarità e aberrazioni politiche che sono devastanti per il pubblico? Per esempio, abbiamo medici che attualmente cercano di integrare un trattamento ambulatoriale precoce per il Covid in pazienti ad alto rischio, utilizzando farmaci sicuri, economici, efficaci e disponibili, ma vengono messi alla gogna dagli esperti medici nichilisti e dall'establishment. Tale trattamento ambulatoriale precoce in sequenza e combinato è un'opzione potenziale che può ridurre l'ospedalizzazione e la morte.