Gli effetti collaterali delle vaccinazioni sono sottostimati di un fattore 41?


maxresdefault e1633973497112

Steve Kirsh, un dirigente d'azienda e analista, ha passato molte ore ad analizzare i vari dati negli Stati Uniti. Ha partecipato a una presentazione di 8 ore alla FDA (Food and Drug Administration) insieme a molti medici e specialisti.

Eventi avversi gravi

Nella sua analisi, ha cercato metodicamente di capire quante morti potrebbero essere legate ai vaccini negli Stati Uniti. Ha raggiunto una cifra compresa tra 150.000 e 200.000.

Dopo aver parlato con molti esperti, non ha ancora trovato nessuno in grado di contestare la sua analisi.

In questo debriefing, offerto in collaborazione con BonSens.org, entra nel dettaglio del metodo che ha usato e soprattutto di come è arrivato a stimare la sotto-riportata degli eventi avversi gravi nel database VAERS degli Stati Uniti. Egli stima che la cifra è sottostimata di un fattore 41.

VAERS: Sottodichiarazione di un fattore 41? Steve Kirsch

00 12