È una legge di natura?

il paesaggio e la natura nel deserto bianco vicino al villaggio di Farafra nel deserto libico o occidentale dell'Egitto nel nord Africa

Mio nonno cavalcava un cammello, mio padre un cammello, io una Mercedes.

Mio figlio guida una Land Rover, mio nipote guida una Land Rover.

E il mio pronipote cavalcherà un cammello.

Perché?

Nei momenti difficili, le persone forti emergono.

Le persone forti creano bei tempi. I tempi buoni creano persone deboli.

Le persone deboli creano tempi difficili.

Molti non capiranno, ma dobbiamo allevare guerrieri, non parassiti.

È una legge di natura?

Sono gli opposti che creano un su e giù. È qui che inizia la percezione.

Se vuoi distruggere il male nella vita, anche il bene se ne andrà allo stesso tempo. Questo è vero per tutte le dualità. Senza opposti non c'è vita. Chi riesce a capire questo è un guerriero e non una vittima.

Shah lo spiega splendidamente qui in una metafora.
Prima che un ricco entri nel regno dei cieli, deve passare attraverso la cruna di un ago.

Questo dà una nuova prospettiva sui fenomeni apparenti.

I tempi buoni sono cattivi e i tempi cattivi sono buoni. O viceversa. Ma sempre tutti allo stesso tempo.

 

0 Comments