Fauci annientato nell'ultimo podcast di Joe Rogan


Fotografia a fuoco selettivo del microfono a condensatore grigio in acciaio inossidabile

Il 4 febbraio 2020, il dottor Francis Boyle è apparso su The Alex Jones Show per avvertire che il Wuhan Coronavirus è un'arma di guerra biologica offensiva e che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lo ha sempre saputo.

ZeroHedge era addirittura bandito da Twitter per aver riportato la teoria della fuga di notizie dal laboratorio.

Parlando a Rogan mercoledì, Enjeti ha detto che la Cina che copre la fuga di COVID-19 dal laboratorio di Wuhan non dovrebbe essere sorprendente, ma che "Lo shock è il dottor Anthony Fauci, nel 2017, inverte il divieto di ricerca sul guadagno di funzione".

Fauci ha poi diretto i finanziamenti del governo degli Stati Uniti alla EcoHealth Alliance del dottor Peter Daszak, che ha dato il denaro all'Istituto di virologia di Wuhan specificamente per lo studio dei nuovi coronavirus di pipistrello.

Poi, una volta che la pandemia è diventata una notizia nazionale, il dottor Daszak è diventato l'unico americano a far parte della squadra investigativa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per indagare se il virus è trapelato dal laboratorio di Wuhan.

Enjeti ha anche descritto un 60 minuti intervista con Daszak dove il medico legato al laboratorio di Wuhan ha ammesso di fidarsi della parola della Cina comunista quando si trattava dell'indagine.

Infatti, i vaccini COVID-19 sono stati creati utilizzando sequenze genetiche digitali di SARS-COV-2 fornite dal governo comunista cinese.

Nell'aprile del 2020, un alto funzionario del Dipartimento di Stato ha detto a CBS NotizieÈ fondamentale ottenere campioni di virus vivi per capire come si è evoluto il virus e come sviluppare terapie e vaccini efficaci e sicuri".

Il funzionario ha anche detto che produrre un vaccino solo usando una sequenza genetica "introduce anche il rischio di mutazioni, e la possibilità che il virus riprodotto (da cui sviluppare un vaccino) non rispecchi il virus che circola nella popolazione".

Daszak non ha preso solo la parola della Cina come verità quando si è trattato dell'indagine sul laboratorio di Wuhan.

In effetti, il dottor Daszak sembra aver mentito per conto del laboratorio, dicendo che non aveva pipistrelli vivi nonostante il video del 2017 ottenuto da Sky News dimostri che tale affermazione è falsa.

Enjeti e Ball si sono concentrati sul Dr. Fauci e il Dr. Shi Zhengli, esponendo il gioco di parole usato per evitare il fatto che la ricerca sul gain-of-function stava avendo luogo all'Istituto di virologia di Wuhan.

Per esempio, in un New York Times intervista pubblicata lunedìZhengli sostiene che il suo lavoro in laboratorio non si è qualificato come "gain-of-function" perché non ha reso il virus più pericoloso.

"Il mio laboratorio non ha mai condotto o collaborato a condurre esperimenti GOF che aumentano la virulenza dei virus", ha detto.

Invece, il dottor Zhengli sostiene che stavano semplicemente cercando di far saltare i virus da una specie animale all'uomo.

Toccando il Times intervista durante il podcast di Rogan, Krystal Ball ha detto: "Mi scusi, non è la definizione di renderlo più pericoloso per noi, rendendolo così che possa saltare più facilmente nella nostra specie?"

Rispondendo, Rogan ha chiesto a Ball e Enjeti come Fauci possa farla franca mentendo palesemente al Congresso sotto giuramento sul finanziamento della ricerca sul guadagno di funzione nel laboratorio di Wuhan.

"I media", rispose severamente Enjeti. "È tutta pressione dei media".

Ha continuato a spiegare come la comunità scientifica e i media hanno collaborato per spingere l'idea che mettere in discussione il laboratorio di Wuhan fosse "razzista", cosa facile nell'era di Donald Trump.

"Dovremmo avere una conversazione nazionale intorno alla ricerca sul guadagno di funzione", ha sottolineato Enjeti. "Dovremmo avere una commissione di Wuhan intorno alla ricerca sul guadagno di funzione. Invece, vogliono una commissione del 6 gennaio per ricostruire gli eventi di un giorno in cui sappiamo già cosa è successo".

Continuando, Enjeti ha notato che la comunità scientifica sta approfittando del silenzio dei media sul gain-of-function chiedendo ancora più fondi per i pericolosi esperimenti.

"Ancora una volta, la comunità scientifica ha voluto insabbiare tutto questo", ha dichiarato. "Hanno fatto squadra con i media per proteggere le loro risorse di finanziamento. Quello che la gente in realtà dimentica è che Fauci è il re dei finanziamenti. Il NIAD, di cui è responsabile, è l'autorità primaria di finanziamento per enormi quantità della comunità scientifica".

Enjeti ha aggiunto: "Quindi, se ammetti che si trattava di ricerca gain-of-function... se inizi a fare domande, il NIH e Fauci possono tagliarti fuori, cazzo. Questo è un intero business. È un multimiliardo di dollari... Voglio dire che è un'industria perché si tratta di ricerca. Basta seguire i soldi".

"Non voglio sembrare pazzo, ma questa è fondamentalmente una cospirazione globale", ha concluso. "Il governo cinese, il governo degli Stati Uniti, il tizio che era su quella cazzo di T.V. e di cui tutti dovevamo fidarci per tutto questo tempo, e si scopre che è il tizio che ha invertito il divieto in primo luogo per approfittare del caos sotto Trump".

Mentre è fantastico che queste informazioni stiano cominciando a farsi strada nel mainstream, il fatto che Infowars stia coprendo la fuga di notizie del laboratorio dall'inizio della pandemia di COVID-19 evidenzia perché siamo conosciuti come Le notizie di domani oggi!

Krystal Ball e Saagar Enjeti del nuovo popolare podcast Punti di rottura ha sbattuto il dottor Anthony Fauci, i media tradizionali e la gestione dell'establishment medico della fuga di notizie del Wuhan Lab COVID durante la trasmissione di mercoledì di Il L'esperienza di Joe Rogan.

In un segmento del podcast che ora è diventato virale, Enjeti e il suo co-conduttore Ball hanno dettagliato con precisione la teoria della perdita del laboratorio.