69

La neurologa tedesca, Dr. Margarite Griesz-Brisson MD, PhD, mette in guardia contro l'uso di maschere facciali: 'La privazione di ossigeno provoca danni neurologici permanenti'. È una consulente neurologa e neurofisiologa con un dottorato in farmacologia, con un interesse speciale in neurotossicologia, medicina ambientale, neurorigenerazione e neuroplasticità. Questo è ciò che ha da dire sulle maschere facciali e i loro effetti sul nostro cervello:

La privazione di ossigeno provoca danni neurologici permanenti

"La reinalazione della nostra aria espirata creerà senza dubbio una carenza di ossigeno e un'inondazione di anidride carbonica. Sappiamo che il cervello umano è molto sensibile alla privazione di ossigeno. Ci sono cellule nervose per esempio nell'ippocampo che non possono stare più di 3 minuti senza ossigeno - non possono sopravvivere.

I sintomi acuti di avvertimento sono mal di testa, sonnolenza, vertigini, problemi di concentrazione, rallentamento dei tempi di reazione - reazioni del sistema cognitivo.

Tuttavia, quando si ha una privazione cronica di ossigeno, tutti questi sintomi scompaiono, perché ci si abitua. Ma la tua efficienza rimane compromessa e la carenza di ossigeno nel tuo cervello continua a progredire.

Sappiamo che le malattie neurodegenerative impiegano da anni a decenni per svilupparsi. Se oggi dimentichi il tuo numero di telefono, il guasto nel tuo cervello sarebbe già iniziato 20 o 30 anni fa.

Mentre pensi di esserti abituato a indossare la maschera e a respirare di nuovo la tua aria espirata, i processi degenerativi nel tuo cervello si amplificano man mano che la tua privazione di ossigeno continua.

Ciò che è andato è andato

Il secondo problema è che le cellule nervose del tuo cervello non sono in grado di dividersi normalmente. Quindi, se i nostri governi permetteranno generosamente di liberarsi delle maschere e di tornare a respirare liberamente l'ossigeno tra qualche mese, le cellule nervose perdute non si rigenereranno più. Ciò che è andato è andato.

Non indosso una maschera, ho bisogno del mio cervello per pensare. Voglio avere la mente lucida quando ho a che fare con i miei pazienti, e non essere in un'anestesia indotta dal biossido di carbonio.

Non esiste un'esenzione medica infondata dalle maschere facciali, perché la privazione di ossigeno è pericolosa per ogni singolo cervello. Deve essere la libera decisione di ogni essere umano se vuole indossare una maschera assolutamente inefficace per proteggersi da un virus.

Il cervello dei bambini e dei giovani ha sete di ossigeno

Per i bambini e gli adolescenti, le maschere sono un assoluto no-no. I bambini e gli adolescenti hanno un sistema immunitario estremamente attivo e adattivo e hanno bisogno di una costante interazione con il microbioma della Terra. Il loro cervello è anche incredibilmente attivo, perché ha così tanto da imparare. Il cervello del bambino, o il cervello del giovane, è assetato di ossigeno. Più l'organo è metabolicamente attivo, più ossigeno richiede. Nei bambini e negli adolescenti ogni organo è metabolicamente attivo.

Privare il cervello di un bambino o di un adolescente dell'ossigeno, o limitarlo in qualsiasi modo, non è solo pericoloso per la sua salute, è assolutamente criminale. La carenza di ossigeno inibisce lo sviluppo del cervello, e il danno che si è verificato di conseguenza NON può essere invertito.

Il bambino ha bisogno del cervello per imparare, e il cervello ha bisogno di ossigeno per funzionare. Non abbiamo bisogno di uno studio clinico per questo. Questa è fisiologia semplice e indiscutibile. La carenza di ossigeno indotta consapevolmente e di proposito è un pericolo per la salute assolutamente deliberato, e una controindicazione medica assoluta.

Una controindicazione medica assoluta in medicina significa che questo farmaco, questa terapia, questo metodo o misura non devono essere usati e non possono essere usati. Per costringere con la forza un'intera popolazione a usare una controindicazione medica assoluta, ci devono essere ragioni certe e serie per questo, e le ragioni devono essere presentate a organi competenti interdisciplinari e indipendenti per essere verificate e autorizzate.

Non abbiamo bisogno delle maschere

Quando, tra dieci anni, la demenza aumenterà esponenzialmente, e le giovani generazioni non potranno raggiungere il loro potenziale divino, non servirà dire "non avevamo bisogno delle maschere".

Come possono un veterinario, un distributore di software, un uomo d'affari, un produttore di auto elettriche e un fisico decidere su questioni che riguardano la salute dell'intera popolazione? Per favore, cari colleghi, dobbiamo svegliarci tutti.

So quanto sia dannosa la privazione di ossigeno per il cervello, i cardiologi sanno quanto sia dannosa per il cuore, i pneumologi sanno quanto sia dannosa per i polmoni. La privazione di ossigeno danneggia ogni singolo organo.

Dove sono i nostri dipartimenti della sanità, le nostre assicurazioni sanitarie, le nostre associazioni mediche? Sarebbe stato loro dovere essere veementemente contro la chiusura e fermarla e bloccarla fin dall'inizio.

Perché le commissioni mediche emettono punizioni per i medici che danno esenzioni alle persone? La persona o il medico devono seriamente provare che la privazione di ossigeno danneggia le persone? Che tipo di medicina rappresentano i nostri medici e le associazioni mediche?

Siamo responsabili della nostra salute

Chi è responsabile di questo crimine? Quelli che vogliono imporlo? Quelli che lasciano che accada e stanno al gioco, o quelli che non lo impediscono?

Non si tratta di maschere, non si tratta di virus, non si tratta certamente della vostra salute. Si tratta di molto, molto di più. Non sto partecipando. Non ho paura.

Si può notare che stanno già prendendo la nostra aria per respirare. L'imperativo del momento è la responsabilità personale. Noi siamo responsabili di ciò che pensiamo, non i media. Siamo responsabili di quello che facciamo, non dei nostri superiori. Siamo responsabili della nostra salute, non dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. E noi siamo responsabili di quello che succede nel nostro paese, non il governo".

maschera facciale privazione di ossigeno Dr. Margarite Griesz-Brisson
Dr. Margarite Griesz-Brisson MD, PhD


Ti piace? Condividi con i tuoi amici!

69

Qual è la tua reazione?

confused confused
0
confused
fail fail
3
fail
love love
1
love
lol lol
1
lol
omg omg
0
omg
win win
3
win