Il Covid è in calo con o senza vaccinazione?


Dal marzo 2020, la disinformazione è diventata un gioco collettivo. Da una parte il governo con le sue maschere e i suoi media, dall'altra quelli che vengono etichettati come teorici della cospirazione e predicono l'apocalisse su alcuni mezzi di comunicazione appositamente creati. In mezzo ci sono i dati pubblici, a volte di difficile accesso. Google può salvarci?

Quanti nuovi casi di COVID-19 per paese?

Questa è la scommessa che ho fatto quando ho cercato il sito lontano dai commenti. In primo luogo, ho guardato i dati sull'andamento dei nuovi casi in ciascuno dei paesi elencati, e in secondo luogo, il numero di persone vaccinate. Volevo scoprire se c'era una correlazione tra la vaccinazione con i vaccini e lo sviluppo della pandemia. Il mio metodo e i suoi risultati sono descritti di seguito.

Andando su Google. Per esempio, quando cerco l'India, ottengo questa pagina:

Usando la scheda "Paese", in questo caso India, posso accedere ai dati di tutti i paesi del mondo e seguire le curve dell'evoluzione dell'epidemia di giorno in giorno.

Ho quindi pensato che sarebbe stato interessante osservare le differenze tra i paesi più e meno vaccinati.

Qual è il tasso di copertura della vaccinazione per paese?

Allo stesso modo, sempre usando Google, cerco la copertura vaccinale per paese e arrivo a questa pagina:

 

Il sito sottolinea che i dati mostrati qui sono forniti da Google e aggiornati automaticamente più volte al giorno. Quindi fidiamoci!

Possiamo passare attraverso questi due siti in diversi paesi e guardare l'evoluzione della pandemia dal marzo 2020 in uno e la copertura vaccinale nell'altro.

Da queste due fonti di dati, ho selezionato a caso 5 indagini nei paesi più vaccinati e 5 indagini nei paesi meno vaccinati. Usando il mio foglio di calcolo Excel, sono stato in grado di creare il seguente montaggio. Potete farlo anche voi per i paesi di vostra scelta. Qui sotto c'è il risultato.

A prima vista, il numero di casi sta chiaramente diminuendo quasi ovunque, e può sorprendere che non ci sia differenza tra paesi vaccinati e non vaccinati. I teorici della cospirazione diranno che questa è la prova dell'inutilità dei vaccini, i governi diranno che questo non prova nulla, anzi! (?)

Anche se è difficile conoscere la verità, le curve di cui sopra sembrano indicare che non c'è correlazione tra il tasso di vaccinazione e lo sviluppo dell'epidemia.

Due esempi estremi:

Il 23 aprile 2020, l'epidemia a SINGAPORE (popolazione inferiore a 6 milioni) raggiunge un picco di 1000 casi al giorno per un periodo medio di 7 giorni. Il 4 settembre 2020, senza vaccinazione, questa media di 7 giorni scende a 40 casi al giorno. La vaccinazione inizierà il 27 dicembre 2020 con Pfizer. I nuovi casi rimangono stabili sotto le 40 infezioni al giorno fino a luglio 2021. Il 29 ottobre 2021, a SINGAPORE, che è più di 80% vaccinati, c'è una media di 3.777 nuovi casi al giorno su 7 giorni e 4.248 nuovi casi solo il 29 ottobre 2021!

Nel MADAGASKAR, con una popolazione di 27 milioni di persone, la copertura vaccinale era inferiore all'1% il 20 ottobre 2021. Il 26 luglio 2020, un picco epidemico iniziale ha registrato una media di 321 nuovi casi al giorno per 7 giorni. Tra metà ottobre 2020 e metà marzo 2021, questa media di 7 giorni si è stabilizzata tra 50 e 0 casi giornalieri. Un nuovo picco si osserva il 20 aprile 2021, con il numero medio di casi giornalieri che aumenta fino a oltre 600 prima di diminuire a 10 all'inizio di luglio 2021. Il 29 ottobre 2021, c'è solo un nuovo caso al giorno su una media di 7 giorni in Madagascar senza vaccino, su una popolazione di 27 milioni.

Riassunto

Guardando l'evoluzione dell'epidemia di COVID-19 in ogni paese utilizzando queste curve dal marzo 2020 e confrontandole con la copertura vaccinale negli stessi paesi, non è corretto sostenere che la vaccinazione sta controllando l'epidemia. Le affermazioni contrarie del governo francese e di altri sembrano essere Fake News!