Facebook promuove la disinformazione sponsorizzata dallo Stato?


Un dirigente di Facebook sta ora dicendo a un informatore che la disinformazione "sponsorizzata dallo stato" (finanziata dal governo) significava che aveva la sicurezza del lavoro. Facebook ha permesso ai governi autoritari (compresi gli Stati Uniti) di utilizzare la piattaforma per generare un falso sostegno ai loro regimi per mesi, nonostante gli avvertimenti dei dipendenti sulle campagne di disinformazione.

Un'inchiesta di "The Guardian" ha rivelato questa settimana che Facebook ha contribuito a mantenere i governi intatti e la schiavitù dell'umanità in corso. Leggi qui.

Secondo un rapporto di Business Insider, una scappatoia nelle politiche di Facebook ha permesso ai funzionari governativi di tutto il mondo di creare una quantità illimitata di "pagine" false che, a differenza dei profili utente, non devono corrispondere a una persona reale - ma potrebbero comunque piacere, commentare, reagire e condividere contenuti. Leggi qui.

Quella scappatoia ha permesso ai governi di far girare eserciti di quelli che sembravano utenti reali che potevano poi generare artificialmente il sostegno e amplificare il contenuto pro-governo, quello che The Guardian ha chiamato "l'equivalente digitale di far venire una folla finta per un discorso". - Business Insider

La maggior parte delle lamentele riguardano i paesi stranieri, ma considerando che gli Stati Uniti sono ora l'hub per la propaganda e la disinformazione, possiamo presumere che questo sia successo anche lì. Inoltre, al fine di "risolvere" il problema, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha raddoppiato la sua agenda di censura.

"La chiave dei nostri sforzi è stata trovare e rimuovere gli account falsi - la fonte di gran parte degli abusi, compresa la disinformazione. I cattivi attori possono usare i computer per generarli in massa. Ma con i progressi dell'intelligenza artificiale, ora blocchiamo milioni di account falsi ogni giorno mentre vengono creati in modo che non possano essere utilizzati per diffondere spam, notizie false o annunci non autentici", ha aggiunto Zuckerberg. - Business Insider

Siamo presi in giro da tutti i lati da tutti i media e dal governo per fabbricare il nostro consenso ad essere loro schiavi. L'avete già capito? Il governo è schiavitù. Sinistra o destra, non importa, nessuno fa un padrone legittimo e nessuno fa uno schiavo legittimo. Nessuno ha alcuna autorità per comandare e aspettarsi sottomissione e nessuno ha alcun obbligo di obbedire a tali comandi. Dobbiamo capirlo e presto.

Ci sono abbastanza informazioni là fuori ora che questo è quello che sta succedendo e se continuiamo a discutere su quale padrone sia migliore, continueremo ad essere i loro schiavi volontari.

La buona notizia è che stanno perdendo il controllo. Se non fosse così, la propaganda, il lavaggio del cervello e le tattiche di controllo mentale dei governanti non sarebbero necessarie. Sanno che lo stiamo capendo e che non vogliamo più essere governati da nessuno.