L'esercito americano ha arrestato la dottoressa Deborah Birx?


L'esercito degli Stati Uniti ha arrestato la dottoressa Deborah Birx, conosciuta anche come "la signora della sciarpa", dopo aver autenticato i rapporti che lei e il suo partner nel crimine, il dottor Anthony Fauci, ancora in libertà, avevano cospirato con il CDC per ingannare il pubblico americano a credere che le maschere facciali fossero un metodo efficace per mitigare la diffusione del Covid-19.

Come riportato a febbraio, il nome di Birx è stato messo su un atto d'accusa sigillato dopo che il presidente Donald J. Trump ha ottenuto una lunga catena di e-mail tra lei e il dottor Anthony Fauci dello Stato profondo. In essa, Birx e Fauci discutevano se le maschere facciali mitigavano la diffusione del Covid-19, e ammettevano l'un l'altro che le maschere erano completamente inefficaci nel prevenire che il Covid-19 entrasse nel sistema respiratorio umano. Al contrario, hanno riconosciuto che il "mascheramento" prolungato aveva gravi effetti collaterali sulla fisiologia umana, soprattutto tra i bambini, gli anziani e le persone immunocompromesse.

Tuttavia, Birx ha scritto in una e-mail a Fauci che "indipendentemente dalla posizione di POTUS, dobbiamo continuare a incoraggiare e far rispettare il mascheramento perché darà alla gente un senso di calma e li farà sentire al sicuro".

Quell'illusione di sicurezza è stata uno dei principali fattori che hanno contribuito alla morte di 15.000 americani, secondo uno studio militare che ha valutato tutte le presunte vittime di Covid-19 negli Stati Uniti.

Per esempio, un ragazzo mascherato di 13 anni è morto improvvisamente mentre giocava a calcio nel caldo di 90 gradi a Reno, Nevada. Si è scoperto che era asmatico ma non aveva mai ricevuto una diagnosi clinica. Sua madre, una sostenitrice della maschera, aveva sentito il dottor Birx dire in televisione che le attività all'aperto non precludevano l'uso di una maschera quando il distacco sociale era impossibile. Poiché il calcio è uno sport di contatto, temeva che suo figlio potesse contrarre la Covid-19 da un altro bambino non mascherato, e quindi pretendeva che suo figlio si mascherasse ogni volta che era intorno ad altri bambini. La sua paura irrazionale, unita all'isteria di Birx, ha portato alla morte del ragazzo. Per inciso, il CDC sostenne che era morto di Covid-19, anche se il ragazzo non aveva mai ricevuto un test.

Un altro esempio: Una donna di 26 anni di Long Island è morta dopo una breve battaglia con lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina, più comunemente noto come MRSA, un tipo di batterio mangia-carne che è altamente resistente alla maggior parte degli antibiotici. Ha sviluppato la malattia, che ha attaccato il suo viso, giorni dopo che il suo datore di lavoro, citando le linee guida del CDC, ha imposto un mandato di maschera. I batteri le hanno letteralmente mangiato il viso, lasciandola irriconoscibile. È morta tre giorni dopo, e il CDC ha elencato la sua causa di morte come Covid-19.

Questi sono solo 2 dei 15.000 casi valutati.

Una fonte confidenziale coinvolta nella guerra dello Stato Profondo di Donald J. Trump ha detto: "Insieme a Fauci, che sarà presto arrestato anche lui, il Corpo del Giudice Avvocato Generale della Marina degli Stati Uniti ritiene Birx responsabile di tutte le morti. Si tratta di negligenza medica di massa e di omicidio di massa. Hanno agito sull'atto d'accusa mercoledì mattina".

Il 26 maggio, gli investigatori della JAG in borghese sono arrivati alla casa multigenerazionale della Pennsylvania dove Birx risiede con suo marito e la famiglia della loro figlia maggiore. Il JAG, secondo la nostra fonte, ha informato Birx che era stata messa in arresto per ordine dell'esercito degli Stati Uniti e in conformità con la sezione 252 dell'Insurrection Act del 1807. Birx è apparsa confusa, e suo marito, un avvocato, ha protestato contro "l'intrusione illegale" nella loro casa, dicendo che né JAG né Donald Trump avevano autorità sulla cittadinanza.

Birx è stato ammanettato e scortato fuori dalla casa, e alla sua famiglia è stato emesso un ordine di riservatezza che proibisce loro di discutere l'arresto di Birx con i media. La violazione dell'ordine, ha detto loro la JAG, avrebbe comportato una pena severa, compresa la prigione.