La stella del calcio danese Christen Ericksen è crollata a causa del vaccino Covid?


Danish Soccer Star Christen Ericksen Collapses Heart Restarted On Pitch

La stella del calcio danese Christen Ericksen è collassato oggi durante la partita dei playoff di Euro 2021. È quasi morto durante la partita e il suo cuore è stato fatto ripartire sul campo. Ci sono rapporti contrastanti riguardo al fatto che Eriksen sia stato vaccinato.

Did Danish Soccer Star Christen Ericksen Collapse because of the Covid Vaccine? 12

Il giocatore dell'Inter, Eriksen, 29 anni, si è accasciato a terra al Parken Stadium poco prima dell'intervallo, lasciando i giocatori di entrambe le squadre in evidente difficoltà; l'arbitro inglese Anthony Taylor ha chiamato i medici in campo e il cuore di Eriksen è stato fatto ripartire ed è stato sottoposto a un trattamento prolungato di rianimazione, che gli ha salvato la vita.

 

 

Ci sono rapporti contrastanti sul fatto che Eriksen sia stato vaccinato.

Un sito sportivo italiano riporta che non è stato vaccinato - "Non ha avuto il Covid e non è stato nemmeno vaccinato. In questo momento, Eriksen è sotto la guida dello staff medico danese".

Ma diversi tweet hanno suggerito che il capo medico e cardiologo della squadra italiana ha confermato via radio italiana che Eriksen aveva ricevuto il suo vaccino Pfizer il 31 maggio.

Schermata di twitter.com

 

Schermata di twitter.com

 

L'infiammazione e il gonfiore del cuore, una condizione nota come miocardite, è stata identificata in molti giovani che hanno ricevuto la loro dose di vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19.

Anche se gli esperti stanno ancora esaminando la questione, il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie ha confermato oltre 200 casi di miocardite dopo la vaccinazione COVID-19 in persone di 30 anni o meno.

Recentemente, il comitato di sicurezza dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha aggiunto un'altra condizione del sangue ai potenziali effetti collaterali del vaccino di AstraZeneca marchiato come Covishield in India - la sindrome da perdita capillare.

La sindrome da perdita capillare è una condizione che causa la fuoriuscita di liquido dai vasi sanguigni e potrebbe causare una pressione sanguigna molto bassa, portando a dolore, nausea e stanchezza o, nel caso peggiore, insufficienza renale e ictus.